Come ti servo l’insalata

Con l’arrivo della bella stagione  si tende a privilegiare una cucina colorata fresca e facile da preparare. Per questo l’insalata è un piatto ideale. Ma se da una parte c’è un mix di colori, di verdure e di ingredienti, dall’altra spesso l’attrattiva dell’insalata si esaurisce nel momento in cui viene servita a tavola. Coppe di ceramica sono la normalità per consumare il pranzo, ma siamo sicuri che non si possa fare di meglio? Perché stimolare la mente a partire dall’estetica può essere un modo per godere dell’intero spuntino. Quindi come consumare il piatto culto in maniera nuova? Ecco alcune idee: possiamo farci aiutare  dalle verdure scavate, ma anche  ai barattoli, non c’è tempo per annoiarsi. Esaltare i colori, ingolosire i nostri ospiti ancora prima dell’assaggio puntando sulle tonalità naturali della verdura. Chi non vorrebbe suscitare questo effetto? Se la ricetta dell’insalata è servita nel barattolo di vetro, potrete stare certi di riuscire a stupire. Con il barattolo si possono preparare porzioni piccole e portatili e consumare il pasto anche al mare o in luoghi dove non sempre ci si può sedere comodamente per utilizzare forchetta e coltello. Se il pranzo è take away, il contenitore può essere sigillato con il coperchio; oggetti che occupano poco spazio e proteggono l’insalata dalla contaminazione con fattori esterni e con l’arrivo dell’estate anche  dal caldo eccessivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...