Il dopo non è mai certo

Il tempo non si ferma;  la vita è un compito da fare e che ci portiamo a casa. Quando uno guarda lorologio e…  sono già le otto. Quando uno guarda il calendario ed è già  venerdì. Quando uno guarda il calendario ed è finito già il mese. Quando uno guarda ed è già finito un anno. Quando uno guarda e già sono passati 50 o 60 anni. Quando uno guarda e si accorge di aver perso un amico. Quando uno guarda l’amore della propria vita andarsene e accorgersi che è tardi per tornare indietro…Non smettere di fare qualcosa che ti piace per mancanza di tempo, non smettere di avere qualcuno accanto a te o di  goderti la solitudine. Perché i tuoi figli presto non saranno piú tuoi e dovrai fare qualcosa con questo tempo che resta. Prova ad eliminare il “dopo”…  dopo ti chiamo… dopo lo faccio…  dopo lo dico…dopo io cambio..​.ci penso dopo….Lasciamo tutto per dopo come se il dopo fosse il meglio, perché non capiamo che: dopo, il caffè si raffredda…dopo, la priorità cambia… dopo, l’incanto si perde…    dopo, il presto si trasforma in tardi… dopo, la malinconia passa…dopo, le cose cambiano… dopo, i figli crescono…   dopo, la gente invecchia…dopo, le promesse si dimenticano…dopo, il giorno é notte… dopo, la vita finisce…… Non lasciare niente per dopo perché nell’attesa del dopo puoi perdere i migliori momenti, le migliori esperienze, i migliori amici, i migliori amori….. Ricordati che il dopo può essere tardi. Il giorno è oggi, non siamo più nell’età in cui ci è permesso di rimandare. Magari avrai tempo per leggere e dopo pensare a quello che hai letto o altrimenti rifletterci …. “dopo”  Sempre uniti: sempre insieme… sempre fratelli… sempre amici…ora non…… dopo

Pensa e riscopri…

Non lasciare che le tue padelle brillino più di te! Non prendere la pulizia della casa così sul serio! Quando sono diventata moglie, passavo le 24 ore del giorno guardando che tutto si tenesse pulito e in ordine nel caso “qualcuno venisse a trovarmi”, ma poi ho scoperto che sono tutti molto impegnati, passeggiando, si divertono, lavorano e si godono La vita!….e se qualcuno appare all’improvviso? Non devo spiegare la situazione della mia casa a nessuno. Le persone non sono interessate a quello che stai facendo tutto il giorno, la gente passeggia, si diverte e si gode la vita.  La vita è breve, divertiti! Riscopri… se necessario. Ma abbi il tempo di dipingere un quadro o scrivere una lettera, fai una passeggiata o visita un amico, vai al mare in montagna, cucina quello che piace a te, annaffia le tue piante cura il tuo  giardino…. concediti il tempo libero per bere una birra, nuotare stare sulla spiaggia, scalare montagne, giocare con i cani, ascoltare musica, leggere libri, coltivare i tuoi amici e godere della vita. Riscopri, se necessario, ma la vita continua fuori. Pensa che questo giorno non tornerà mai più! Riscopri, se necessario, ma non dimenticare che invecchierai e che molte cose che puoi fare ora non saranno così facili da fare nella tua vecchiaia. E quando te ne vai, visto che ce ne andremo tutti un giorno, anche tu diventerai polvere! E nessuno ricorderà quante bollette hai pagato, né la tua casa pulita, ma ricorderanno la tua amicizia, la tua gioia e quello che hai insegnato…

Per stare bene basterebbe… poco

Quale è la cena o l’aperitivo che ricordate di più? Quale è la vacanza che vi è rimasta nel cuore, quale è Sicuramente quella che avete riso di più ! Ebbene si farsi una bella risata è piacevole: questo è un dato di fatto che non ha bisogno di essere confermato dalla scienza. Non parliamo soltanto di effetti legati all’umore ma anche di come una bella risata influisca positivamente sull’organismo. Non è paragonabile esattamente a un esercizio fisico, ma può rappresentare un valido inizio. Ridendo in maniera continuata e con forza si allenano gli addominali e si bruciano anche calorie più di quando si è a riposo. Non mancano i vantaggi anche per il cuore. Ridere con gusto permette un miglioramento del flusso di sangue nel sistema vascolare   Ridere provoca benessere e aiuta a rilassarsi. Una bella risata consente un rilascio di dopamina da parte del cervello. La dopamina è una sostanza che genera la sensazione di felicità e benessere. Anche dopo la risata questo status particolare dura circa tre quarti d’ora. Inoltre, ridendo, si riesce a eliminare tutta quella serie di emozioni negative che stazionano nell’animo. Certo, non si risolvono tutti i problemi con una risata, ma la negatività, per un po’, ci abbandona. È stato appurato che i bambini ridono molto di più rispetto agli adulti: un bambino ride in media circa 300 volte al giorno rispetto ad un adulto medio, che ride solo circa 20 volte al giorno; tuttavia, questo dipende dal carattere di ogni persona. Infatti, secondo alcuni studi, l’inizio dell’età adulta provoca un cambiamento graduale che approda in una maggiore serietà e una minore propensione alla risata…e facciamocela una bella risata !!!

Come quando fuori …

Ecco che piano, è arrivata la pioggia. Prima a piccole dosi, poi più scrosciante. Il cielo è pesante, la dolce malinconia prende il sopravvento e non si resiste a farsi fare compagnia da un cesto di legna scoppiettante che brucia dentro il caminetto. Proprio noi , che solo qualche giorno fa ci lamentavamo del caldo che non voleva finire, ora l’umidità penetra nelle ossa. Ci facciamo coccolare dal calore delle nostre case, il clima preferito, la felicità è una cosa semplice in fondo e quando fuori piove non si sta poi così male. Perché, diciamolo, nonostante i tanti buoni propositi maturati lo scorso anno durante il lockdown, l’autunno e l’inverno  ci regalano le migliori scuse per non uscire, per ascoltare la pioggia sotto le coperte, prendersi un con dei biscottini, guardare la televisione un intero week end senza sentirsi troppo in colpa. Come quando fuori piove ed il calore di casa ti avvolge pian piano.

Notte di San Lorenzo

Nonostante il mese di agosto 2021 sia all’insegna del Coronavirus e dei green pass, c’è un appuntamento imprescindibile che non cambia mai ed è atteso con impazienza dai romantici, dagli appassionati di astronomia e da coloro che intendono esprimere desideri sperando che si avverino. In questo periodo dell’anno è infatti possibile osservare con facilità il fenomeno delle stelle cadenti . In realtà non si tratta di stelle, bensì di una pioggia di meteore  che vengono chiamate perseadi perché provengono e si irradiano da quella porzione della volta celeste in cui si trova la costellazione di Perseo. E nonostante il giorno dedicato al San Lorenzo cada il 10 Agosto , il momento migliore per godersi lo spettacolo è la notte fra il 12 e il 13 agosto recatevi su una spiaggia in riva la mare, su una montagna, o un parco Il suggerimento comunque è quello di scegliere sempre un posto lontano dalle luci delle città e attendere pazientemente con lo sguardo al cielo

Arredare con stile…marino

Arredare una casa in stile marino può essere spassoso come un tuffo nel mare romantico come una passeggiata in spiaggia al tramonto, rasserenante come la vostra vacanza ideale. E’ proprio l’aria di relax e di magia che si respira in riva al mare a suggerire questo tipo di arredamento. Non è necessario vivere sul mare, su un’ isola per arredare la propria casa in stile marinaro: le sue particolarità, la sua naturalità e la sua molteplicità si adattano perfettamente anche a case di città a cui vogliamo dare un forte tocco d’estate