I benefici del mare

È ormai assodato scientificamente che l’acqua del mare e l’ambiente marittimo in generale  sia una vera e propria fonte di proprietà benefiche per la salute. La salsedine e l’acqua salata, infatti, contengono una serie di sostanze naturali di vario tipo, organiche e minerali, che aiutano a prevenire e combattere molte patologie e disturbi. Si chiama talassoterapia. Mediante l’assorbimento delle sostanze contenute nell’acqua del mare, il corpo ne trae i benefici. L’assorbimento degli oligoelementi e dei sali favorisce il ripristino dell’equilibrio organico e tutto il corpo diventa così più forte e resistente alle aggressioni esterne. Se vi trovate al mare approfittate dei suoi benefici a livello fisiologico e biochimico, gli effetti benefici che il mare esercita sul tono del nostro umore sono ben noti sia alla comunità medica che alle persone comuni. I mesi estivi, il clima festoso e rilassato delle località marittime durante la bella stagione ci permettono di recuperare le energie perse durante l’anno. Le passeggiate sul bagnasciuga, i tuffi in acqua rinnovano le cellule e fanno ritornare il buonumore, mentre la vista del mare, con i suoi movimenti, i suoni della natura e i colori caratteristici, esercitano una vera e propria attività rilassante di cui tutti possiamo godere, più o meno consapevolmente.

Attenzione alle multe

Con la sua strada scavata nella roccia, le curve e le discese a strapiombo verso il mare, con una vista mozzafiato la Costiera Amalfitana è diventata una destinazione iconica per i viaggi. Un po’ troppo iconica, forse, perché in questi giorni è diventata virale per il suo traffico e le multe. Negli ultimi anni infatti i turisti sono raddoppiati, cosi come le persone che tentano di parcheggiare in aree già affollatissime. Il numero crescente di veicoli di grandi dimensioni, pieni di turisti sulla strada che a volte è a corsia singola con curve strette sta aggravando la situazione. Ma le cose potrebbero migliorare con le nuove regole introdotte. È stato lanciato un sistema di targa alternative, il che significa che le auto possono accedere al famoso tratto tra Vietri sul Mare e Positano solo a giorni alterni, durante le ore di punta in alta stagione. Per chi non rispetta queste regole, sono previste multe molto salate.

Costiera Amalfitana

E ferie siano!

E ferie siano! Finalmente per molti  è arrivato il tanto atteso momento del “dolce far niente”, per ricaricare le batterie e tornare più carichi che mai per affrontare il periodo invernale Fate attività fisica e state all’aria aperta, passeggiare sulla sabbia al mare o su sentieri in montagna: servirà a non sentirsi spossati per il rientro. Scegliete piatti giusti senza rinunciare alla scoperta delle prelibatezze delle tavola, mangiate tanta  frutta e verdura  ma anche dei bei piatti di pasta in fondo siete in vacanza e qualche eccezione è concessa senza esagerare. Approfittate dell’uva: la melatonina che contiene è ottima per l’umore

Oggi è la giornata internazionale dei mancini

Nel corpo umano  molti organi sono doppi, cioè uno dei due è dominante sull’altro. È possibile essere destrimani nelle mani, mancini nel piede e nell’occhio dominante: non c’è e non ci sarà mai un organo più importante degli altri che definisce una persona nel suo complesso come destrimana o mancina, i movimenti meno indicativi del mancinismo sono: con quale mano si scrive e impugna la forchetta per mangiare, si carica il pugno, si schiaccia e si  batte la palla, ci si pettinano i capelli e si lavano denti, si allacciano le stringhe delle scarpe, si tiene l’ombrello, quale orecchio si preferisce per parlare a una persona, quale mano si pone per prima nel nuoto a stile libero, con quale mano si impugnano coltello, forchetta e cucchiaio. Il lato sinistro del cervello controlla la parte destra del corpo e quello destro controlla la parte sinistra del corpo. È opinione comune che le persone mancine possano avere  difficoltà nella vita quotidiana dato che molti oggetti sono concepiti per i destrimani. I mancini, invece, dicono di non avere nessuna difficoltà nell’usare oggetti oppure nello scrivere. È opinione comune che i mancini non vedano ciò che scrivono e per questo sarebbero in svantaggio rispetto ai destrimani. Secondo altri, invece, le persone mancine, al pari dei destrimani, vedono ciò che hanno scritto ma tra le dita, e hanno anche il vantaggio di vedere dove andranno a scrivere. Un gruppo di ricercatori ha catalogato le impronte delle mani nei disegni preistorici e ha constatato che la proporzione dei mancini ai tempi delle glaciazioni  sembra corrispondere con quella dei nostri giorni. Considerando che il mancinismo ha una componente genetica, i ricercatori di questo studio si sono chiesti come mai la media dei mancini sia rimasta costante nei secoli. La risposta è stata che, malgrado il mancinismo sia limitatamente raro, l’essere mancini comporta dei vantaggi rispetto ai destrimani. Alcune personalità sono e erano mancini tra questi Bill Gates, Paul Verlaine, Julia Roberts, Winston Churchill, Nicole Kidman, Sigmund Freud, Barack Obama e Leonardo da Vinci.

Una sensazione di benessere

Quando siete nel vostro giardino avrete intorno a voi un’atmosfera che vi da quella sensazione di benessere e salute, che vi avvolge. I vostri angoli verdi, con vasi e fiori, con lanterne che di notte creano magiche atmosfere, con amache pronte per potervi cullare osservando cieli azzurri. E perché no, incontrare amici, servire tè, aperitivi, e organizzare cene in questo contesto renderà sicuramente migliore e più pregevole le vostre giornate e quelle  dei vostri amici o parenti…creare le giuste atmosfere.. fatti aiutare da www.ferrinigift.it

Utilizzare i fondi del caffè

In molti non possono fare a meno di bere il caffè durante la giornata. La bevanda calda e nera rappresenta per molte persone un momento di relax, a cui non si può rinunciare. I fondi del caffè vengono buttati nell’organico, mentre in realtà potrebbero essere utilizzati in un altro modo. Infatti, in questo periodo riciclare conviene di più che comprare prodotti che poi non funzionano. Il caffè è una delle bevande più bevute da tutti noi. Molto spesso i suoi fondi si buttano nell’organico. Ma se invece che gettarli nella pattumiera li utilizzassimo per eliminare definitivamente le possibili ostruzioni della doccia o dei lavandini Infatti, questo è uno dei metodi economici, ma anche naturali che possano esistere per cercare di risolvere questi tipi di problemi. Ma come si utilizzano? Per prima cosa, ovviamente, si dovranno conservare i fondi del caffè in un barattolo, anziché buttarli. Quando ne avremo abbastanza, avremo bisogno di acqua molto calda. Quando notiamo che una tubatura di scarico è ostruita si dovrà versa tutti i fondi del caffè al suo interno e solo dopo si potrà versare l’acqua bollente, in modo che sciolga tutto Facendo questo semplicissimo passaggio si potrà vedere come l’ingorgo sparisca. Si andranno ad eliminare sia gli odori sgradevoli, rendendo il bagno più profumato.

Insalate primaverili

Tolstoj afferma che la primavera è la stagione “dei piani e dei progetti”. Pensando a questo, perché non festeggiare l’estate con il suo clima caldo preparando alcune deliziose insalate di stagione? Lascia esprimere la tua creatività e aggiungi un po’ di croccantezza al tuo pranzo Le migliori insalate hanno diverse consistenze. Le zucchine , per esempio, sono perfette come base croccante e possono essere consumati cotte o crude a seconda delle preferenze. Perché non giocare con le altre consistenze nel piatto con l’aggiunta di un uovo alla coque e un condimento a base di panna acida nell’insalata? Anche la feta è adatta per essere aggiunta nelle insalate miste : il sapore leggermente dolce delle zucchine completa il gusto salato del formaggio.