Servizi con le App

Le applicazioni, familiarmente dette “app”, ormai sono tantissime e offrono numerosi servizi utili in quasi tutti gli ambiti della quotidianità, compresi l’alimentazione e il benessere. Scopriamone alcune insieme…. Hydro Coach Inutile girarci intorno, devi bere, scegli te cosa, acqua, tè, tisane, ma devi bere! Dopo aver stabilito i tuoi fabbisogni giornalieri di liquidi, questa app ti manderà dei promemoria per ricordarti di prendere la bottiglia e bere un lungo sorso, tutte le volte in cui il tuo corpo ne ha bisogno. Streching & Pilates Sworkit Lo sapevi che il Pilates è perfetto per dimagrire? Appiattisce la pancia, ti tonifica e ti rafforza. E con questa app, anche se sei una principiante, puoi allenarti anche sul tappeto di casa! Sportractive Che tu sia un corridore esperto o uno che corre per diletto e per bruciare la torta al cioccolato! Non importa: con questa app puoi tenere sotto controllo tutte le tue prestazioni, impostare obiettivi, monitorare reazioni e cambiamenti del tuo corpo. My Fitness Pal Vuoi conoscere rigorosamente sapere quante calorie sono presenti nel tuo piatto di pasta nel dolce o nell’ insalatona che ti appresti a mangiare? Questa app è una vera banca dati degli alimenti, e di tutti conosce quantità di zuccheri, grassi, vitamine… insomma, quello che ti serve per tenere sotto controllo la dieta e sgarrare solo con consapevolezza!

Un aiuto dai fondi caffè

Avreste mai pensato di usare i fondi del caffé per creare delle candele o farvi uno shampoo ? No? Bene perché abbiamo dei suggerimenti molto utili per sfruttare il caffé! Uno degli usi più simpatici di questo prodotto, potrebbe essere proprio questo, quello di creare delle candele aromatizzate al caffè. Vi servirà: una candela consumata, un contenitore e due cucchiai di fondi del caffè. Sciogliete la candela, e createne una nuova in un contenitore di vetro inserendo anche i fondi del caffè. Sapete che il caffè ha un potere tintorio? Immergete il capo da tingere nell’acqua bollente con i fondi del caffè e lasciatelo colorare. E se le scarpe emanano un cattivo odore? Basterà semplicemente mettere un paio di fondi del caffè nelle scarpe e lasciar compiere la magia. L’odore sgradevole andrà via subito. I fondi del caffè inoltre, possono essere utilizzati in casa. Per modificare un vecchio legno grezzo in un legno liscio e più scuro vi servirà: aceto , un cucchiaio di fondi del caffè, un recipiente sigillabile e una spugnetta di lana d’acciaio. Lasciate riposare la spugnetta in un recipiente riempito d’aceto e fondi di caffé per circa 24 ore. Prendete con dei guanti la lana d’acciaio e strofinatela sul pezzo di legno e, se i vostri mobili sono graffiati, create una pasta spessa con fondi di caffé e acqua e strofinatela sui mobili. Ritorneranno come nuovi! Uno degli utilizzi del caffè, potrebbe essere quello di aggiungere i fondi allo shampoo, per lavare i capelli e farli rinforzare. Attenzione però, perchè potrebbero scurirsi leggermente. Se siete appassionati di prodotti eco-bio potreste creare un fertilizzante naturale. Mischiate i fondi con l’acqua calda e spruzzatelo sulle piante..

La borsa vita curiosa di un accessorio straordinario

Se un alieno sbarcasse sulla Terra, quale sarebbe la prima cosa che lo colpirebbe di noi rispetto alle altre specie che vivono sul pianeta? Non il fatto che siamo dotati di linguaggio, o che almeno apparentemente siamo che più intelligenti. Ma il fatto che sembriamo l’unica specie che vive portandosi dietro borse. Nel libro, un professore inglese all’Università di Cambridge osserva con sguardo filosofico gli oggetti apparentemente banali che ci circondano, e riflette sul loro ruolo nella nostra vita. Tra di essi: le borse Le borse significano proprietà, identità, possesso di sé: sono la memoria e il peso di quel che siamo stati. Senza le nostre cose, capita di sentirsi troppo leggeri. Le borse rappresentano questa possibilità, e nelle borse delle donne cosa non troviamo?  Tra occhiali, borsette trucchi e profumi dove mai saranno le chiavi di casa o il cellulare? A tutte le donne che non riescono ad avere una borsa ordinata come quella della foto vista ai raggi x , uno studente della Brunel University, in Inghilterra, ha dedicato addirittura uno studio. Progettando una borsetta che si illumina al suo interno ogni volta che si apre. Dotata di pannelli solari, riesce a catturare e accumulare energia in una piccola batteria in fondo alla borsa e la zip funziona da interruttore. La luce si spegne automaticamente dopo 15 secondi che la borsa è stata chiusa.

 

 

Bevande all’aceto

Avete mai assaggiato qualche bevanda all’aceto? Sappiamo tutti ormai che esistono vari tipi di aceto che si possono utilizzare in cucina: ma oggi andiamo oltre scoprendo delle bevande. Non si tratta di mescolare semplicemente l’aceto all’acqua ma di veri e propri drink ai sapori più diversi frutta, spezie, erbe…. Molte marche americane hanno lanciato le loro linee di bevande proprio quest’anno. Ma non vengono comprate e bevute solo dai singoli, i drink sono approdati persino nei menù dei ristoranti. Ovviamente conosciamo l’aceto di sidro di mele, molto popolare e molto salutare perché contiene vitamina C, aiuta il sistema cardiovascolare, la digestione e rafforza il sistema immunitario. Potrete farvi anche un infuso di tè miele e aceto di mele è una ricetta molto semplice ideale per l’inverno ma questa bevanda si può anche consumare fredda durane l’estate. Non dovrete fare altro che preparare del tè, aggiungere nella tazza due cucchiaini di miele e 2 di aceto di mele.Si può sorseggiare al mattino ma anche in qualsiasi momento della giornata, quando lo desiderate e a vostro piacere. Secondo studi recenti, tutti gli aceti sono utili per il nostro benessere. Ovviamente se aggiungiamo erbe benefiche, allora l’effetto “sano” è moltiplicato alcune contengono anche degli integratori. Prima di comprare e bere una bevanda all’aceto occorre leggere bene l’etichetta. La nutrizionista Chloe Elgar ha spiegato “Quando guardate l’elenco degli ingredienti dovete stare attenti ai tre principali: la frutta, il dolcificante e l’aceto“. Invece dello zucchero è meglio scegliere bevande che utilizzano dolcificanti alternativi come miele e sciroppo d’acero. E il gusto? Elgar dice di scegliere il sapore basato sulle personali esigenze di salute.

Curiosità sul burro

In generale in casa utilizziamo il burro soltanto in cucina. Molto facilmente non siete a conoscenza di tutte le opportunità e gli impieghi che questo prodotto può offrirvi nei lavori domestici che vanno al di là del suo semplice uso in cucina. Vi suggeriamo alcuni impieghi per facilitarvi nei lavori di casa. I nodi che si formano nelle collane sono spesso difficili da districare: più sono lunghe più si intrecciano facilmente e sono quindi più difficili da districare. Per occuparsi di tale questione è sufficiente un semplice rimedio. Sfregate la collana con il burro e massaggiate bene il nodo fino a che non filtri bene dentro. Il burro aiuterà quindi ad ammorbidire il metallo in modo che rimanga scivoloso e che sia dunque facile sciogliere il nodo. Spesso quando usiamo la cipolla in cucina abbiamo bisogno solo di metà. Per evitare che spuntino dei germogli o che si ammorbidisca è sufficiente spalmare del burro sulla metà della cipolla che vogliamo conservare, in modo che duri più a lungo. Molte volte mettiamo l’acqua sul fuoco e non appena ci distraiamo fuoriesce dalla pentola. Un trucco semplice per evitare ciò è mettere un pezzetto di burro nell’ acqua e dire addio all’ acqua che trabocca. Il formaggio è uno di quei prodotti che possono essere mantenuti per un periodo di tempo limitato. Mettendolo nel frigorifero lo esponiamo a determinati fattori che ne accelerano la decomposizione più di quanto possiamo immaginare. Un trucco molto efficace per prolungare la sua vita utile è spalmando del burro sulla porzione di formaggio e conservarla in un recipiente ermetico. Molti alimenti sono spesso appiccicosi a causa degli ingredienti che contengono. Per evitare che si deformino tagliandoli dovete solo spargere un po’ di burro sul coltello.

Orti e giardini come pareti

Si chiama Yuu-Garden, è la nuova versione dello Yuu-System: un sistema che permette a ciascuno in casa propria di creare un giardino verticale sul terrazzo, pratica finora realizzata solo con l’aiuto di società specializzate. Si tratta della nuova proposta di una società fondata per metà da professori e ricercatori italiani delle università di Parigi e Grenoble, I cervelli “fuggiti” dall’Italia, insomma, si fanno spazio a Parigi, tra i viali e le aiuole del Louvre, con una proposta di design innovativa. Con Yuu Garden infatti ciascuno potrà costruire il proprio giardino a parete. Si tratta di una struttura montabile che si adatta ai piccoli spazi balconi, terrazzi per creare filari di colture sui muri di casa; la struttura è dotata di irrigazione automatica con recupero di acqua piovana. L’ultimo elemento progettato e prodotto è un vaso, che permetterà di coltivare una superfice orizzontale pari alla superfice del muro occupata dal sistema. Yuu in realtà è un giunto che è in grado di bloccare contemporaneamente tre barre di sezione rettangolare permettendo la creazione di librerie, pareti divisorie, cucine, cabine armadio, pareti-giardino, estremamente modulabili. Les Jardins de Gally società con circa 200 dipendenti  coltiva orti e giardini ha una lunga storia e una vocazione all’innovazione.

Ghiacciolo che passione

Siete alla ricerca di una merenda leggera, con poche calorie, rinfrescante nelle giornate afose, a base di frutta o yogurt e soprattutto senza zucchero? La risposta è: fate i ghiaccioli! Colorati, divertenti e perfetti per l’estate. Prepararli è un gioco da ragazzi. Basta decidere cosa metterci dentro tra frutta, yogurt, latte o verdure, frullare tutto e congelare. E con il caldo che si fa sentire, e la tua voglia di qualcosa di fresco aumenta, l’idea geniale è appunto realizzare i tuoi ghiaccioli con lo spumante saranno l’ideale da servire in occasione di un incontro con amici nel tuo giardino con quello sprint in più per dare il via alla tua estate . Tutto quello di cui hai bisogno è una fruttiera colma di frutti diversi tra cui fragole  lamponi, ciliegie, mirtilli e frutti rossi in generale e stampi per i ghiaccioli. Pulisci i frutti rossi  sistemali negli appositi stampi riempi con lo spumante aggiungi gli stecchi. Lascia in freezer per almeno 6 ore.