Come organizzare una credenza consigli utili !

Come organizzare la credenza? Per evitare gli sprechi e ottimizzare il tempo in cucina, è importantissimo avere una credenza ben organizzata e dotata di tutti gli accessori, in grado di conservare al meglio i cibi. L’aspetto funzionale in questo ambiente della casa viene al primo posto. Considerate quindi lo spazio disponibile e scegliete mobili e scatole che permettano di sfruttare al meglio ogni centimetro. Dopo di ché scatenatevi nella scelta di contenitori e accessori, per rendere la credenza super organizzata ma anche stilosa! Ecco allora le idee di arredamento e i consigli per ottimizzare gli spazi. Per capire come organizzare gli spazi in cucina, bisogna prima di tutto tenere in considerazione il proprio stile di vita. Chi ama cucinare avrà sicuramente bisogno di una credenza spaziosa e ben organizzata, dotata quindi di tanti contenitori e accessori, in grado di conservare i cibi, anche a lungo. Chi, al contrario, cucina poco in casa, e si trova spesso fuori per lavoro, potrà disporre tranquillamente di una credenza dalle dimensioni più ridotte, ma comunque ben organizzata.Alla domanda “Come tenere in ordine una cucina?” la risposta si rivela molto più semplice del previsto, ovvero grazie ad una credenza, piccola o grande che sia, ben organizzata e dotata di contenitori, barattoli e ripiani, in grado di conservare i cibi, anche a lungo nel tempo. Per organizzare la dispensa Ferrini Gift propone un ricco assortimento di contenitori, e accessori vari, in grado di soddisfare al meglio ogni esigenza.Se la dispensa è divisa dalla cucina, arredatela con mobili dotati di ripiani a vista oppure con delle mensole, che vi permetteranno di suddividere meglio alimenti, stoviglie, pentole, bicchieri e quant’altro. Non dimenticate di sistemare una lista nella credenza della cucina, che vi servirà ad annotare ciò che vi manca o gli ingredienti necessari per una ricetta che volete fare.

La  Tillandsia 

La Tillandsia è una pianta erbacea perenne che nei nostri climi si adatta perfettamente all’interno delle abitazioni. Per le loro caratteristiche, si prestano ad arredare con gusto tutti gli ambienti. Ho acquistato da Ferrini Gift un portacandele in materiale naturale, con sopra un vetro molto particolare che in questo momento farà da contenitore alla mia Tillandsia, al suo interno ho creato una composizione.Le tillandsia trovano facile e gradevole collocazione in qualsiasi angolo della casa semplicemente poggiandole su un qualsiasi supporto o contenitore che ne valorizzi la forma. In questi giorni d’estate,la collocherò sul tavolo del giardino, dove la notte con l’umidità riuscirà a rigenerarsi. La Tillandsia è in grado di assorbire e di trattenere le sostanze inquinanti presenti nell’atmosfera, come la formaldeide presente in tutti gli ambienti di vita e di lavoro, ma anche i PM10, molecole inquinanti prodotte durante i processi di combustione che normalmente le altre piante non sono in grado di assorbire.

Candele d’arredo

La semplicità di una candela, uno stile in armonia fra delicatezza, ed eleganza, emozioni di luce che accendono e decorano lo spazio, rendendolo vivo e vibrante per qualsiasi incontro, candele centrotavola e addobbi per il mio ambiente che rendono unica la mia casa, creando un’atmosfera raffinata e dando uno stile originale ed elegante, ciò che amo di più quando devo accogliere cari amici…www.ferrinigift.it

Come arredare un balcone

Con l’arrivo della bella stagione ecco come poter rendere il vostro terrazzo un luogo dove poter trascorrere piacevoli momenti in relax. Vediamo insieme come fare!  Innanzitutto iniziamo con l’analizzare lo spazio che abbiamo a disposizione, se si ha un balcone piccolo è meglio puntare su accessori poco ingombranti da riporre con facilità quando non verranno utilizzati, scegliete quindi sedie pieghevoli e tavoli dalle piccole dimensioni. Se invece si dispone di più spazio ci si può sbizzarrire con gli arredi e tantissimi accessori per esterni. In un terrazzo che si rispetti non possono mancare le piante, che faranno non solo da decorazione, ma vi aiuteranno a creare una zona d’ombra. E’ importante scegliere piante e fiori che non soffrano il caldo, in quanto il terrazzo è sempre esposto ai raggi solari. Un’idea carina potrebbe essere abbellire il balcone con delle piantine colorate e con le erbette aromatiche che oltre ad aiutarvi in cucina rilasciano un delizioso profumo, come  ad esempio una piantina di Peperoncini Rossi! Infine non sottovalutate l’illuminazione. Potreste utilizzare delle lampade da parete o in alternativa delle luci ad energia solare. Se invece volete ricreare un’atmosfera decisamente romantica affidatevi alla luce soffusa delle candele. Sceglietele profumatissime oppure alla Citronella per evitare fastidiose punture d’insetto.

 

Creatività e funzionalità

Arredare un monolocale è una sfida stimolante, Ecco alcuni consigli per sfruttare lo spazio in modo alternativo. La cucina dove non te l’aspetti! Nel caso del monolocale ogni spazio o cavità deve avere una funzione specifica e a volte “inaspettata”. Per lasciare più spazio possibile alla zona giorno/notte si può utilizzare un piccolo disimpegno o la zona di ingresso per posizionare un angolo cottura “viaggiante”. Rigorosamente piccolo e funzionale. Vorresti una camera da letto in alternativa ai mobili trasformabili? Difficile, ma non impossibile! Una parete attrezzata, adeguatamente posizionata e progettata può permettere di suddividere lo spazio e avere una comoda e piccola zona notte che non abbia nulla da invidiare a una tradizionale camera da letto. Il particolare in più: progettare nella parete un gioco di pieni e di vuoti che riempirai con delle cestine che diventano dei porta oggetti indispensabili per non chiudere l’ambiente unico del monolocale e per poterla sfruttare insieme sia per la zona giorno che per la zona notte. Per i più sofisticati: l’ultramoderno letto sospeso saliscendi. Un letto vero e proprio che, con un semplice meccanismo anche non elettrico, scende dal soffitto solo quando serve, lasciando libero molto spazio. Se sul fondo del letto aggiungi delle luci questa soluzione offre anche un’illuminazione carina per la zona giorno.

Vivere una vita migliore

Quando siete nel vostro giardino avrete intorno a voi un’atmosfera che vi da quella sensazione di benessere e salute, che vi avvolge. I vostri angoli verdi, con vasi e fiori, con lanterne che di notte creano magiche atmosfere, con amache pronte per potervi cullare osservando cieli azzurri. E perché no, incontrare amici, servire tè, aperitivi, e organizzare cene in questo contesto renderà sicuramente migliore e più pregevole le vostre giornate e quelle  dei vostri amici o parenti…creare le giuste atmosfere.. fatti aiutare da www.ferrinigift.it