Contrastare l’oscurità

In passato era uno strumento indispensabile per la vita di ogni giorno, da tenere sempre a portata di mano per contrastare l’oscurità. Oggi è divenuto un accessorio decorativo, capace di regalare un tocco in più alla casa e creare un’atmosfera accogliente. Di cosa stiamo parlando? Naturalmente del portacandela, un oggetto versatile, che fa bella figura in ogni occasione! Acquistalo nel nostro negozio o sul nostro sito www.ferrinigift.it

La bellezza di decorare casa

Se a tavola ogni pezzo ha la sua giusta posizione, anche le candele seguono il galateo della tavola. Per impreziosire un pranzo o una cena, scegliete candele a cilindro magari mixandole ai fiori facendo attenzione però a non esagerare con le profumazioni, rischierete di coprire gli aromi del cibo!. Per stupire ancor di più i vostri ospiti potete utilizzare in alternativa le candele galleggianti in una tavola imbandita di ispirazione orientale.

Un albero di Pasqua.

Visti Gli ultimi DPCM in tempo di coronavirus saremo costretti a passare anche la Pasqua in casa. Prepariamoci allora a rendere il nostro ambiente ancora più confortevole e cerchiamo un po’ di allegria facendoci aiutare da decorazioni e complementi. Non solo a Natale si può addobbare un albero! Potete a punto pensare a decorare un bel alberello che porterà lo spirito di Pasqua all’interno della vostra abitazione, e vi aiuterà a tenere impegnati i vostri ragazzi

Esaltare gusti e colori

Esaltare i colori, ingolosire il commensale ancora prima dell’assaggio puntando sulle tonalità naturali della verdura. Chi non vorrebbe suscitare questo effetto? Se la ricetta dell’insalata è servita nel barattolo, potrete stare certi di riuscire a stupire. Con il barattolo si possono preparare porzioni piccole e portatili e consumare il pasto anche in spiaggia o in luoghi dove non sempre ci si può sedere comodamente per utilizzare forchetta e coltello. Se il pranzo è take away, il contenitore può essere sigillato con i coperchi riutilizzabili; oggetti che occupano poco spazio e proteggono l’insalata dalla contaminazione con fattori esterni Se l’obiettivo è puntare sull’esaltazione dei colori, una buona idea per riuscirci è utilizzare grandi piatti piani e rettangolari. Funzionano benissimo come sfondo; così come vanno bene materiali diversi dalla ceramica che aggiungono spessore e carattere. Vi consigliamo le fatture in ardesia o le realizzazioni in legno che con le loro venature richiamano subito la natura e i suoi frutti.

Antipasti su vassoi che fanno la differenza

Un rinfresco di sandwich, un buffet di salumi o una selezione dei più graziosi petit four, servire il tuo cibo diventa una vera occasione con il vassoio-piatto da portata in ardesia Con la sua lucente finitura naturale e le robuste maniglie in metallo spazzolato, è il pezzo perfetto per cene e buffet. Realizzato in ardesia di alta qualità e rifinito a mano da sapienti artigiani, questo piatto rettangolare nero è sicuro per gli alimenti. Le sue dimensioni ti permettono di servire grandi quantità di antipasti, formaggi, frutta, tartine e dessert direttamente dalla sua superficie. La superficie fredda dell’ardesia aiuta a prevenire il deterioramento di cibi refrigerati. Questo è particolarmente utile se stai servendo una selezione di petit four complessi o formaggi. Questo vassoio in ardesia ha due robuste maniglie in metallo spazzolato, che lo rendono davvero facile da trasportare dalla cucina alla tavola. È ottimo per servire antipasti o secondi piatti. Se intrattieni gli ospiti a cena o festeggi un’occasione speciale in famiglia, fai in modo che “lasciare il segno” I vassoi in ardesia ti aiuteranno a fare la differenza  Perfetto anche da regalare agli amanti della buona cucina che conosci. Acquistalo da www.ferrinigift.it

Accessori che fanno la differenza

Dopo aver scelto una bella cucina potete anche completare l’arredo con tanti bei complementi, che siano decorativi ma anche funzionali, che si abbinino per stile e colori. Dal classico al moderno, fino all’etnico. Se volete andare sul sicuro non fatevi sfuggire gli essenziali che ogni giorno userete per un pensiero dolce, un piccolo incoraggiamento quotidiano, un monito che ruba un sorriso: è proprio sulle cose che ci capita di utilizzare più spesso che abbiamo deciso di riassumere in parole una carica di positività che ci aiuterà anche nelle giornate più dure.

Le origini del caffè

Intorno all’anno mille alcuni mercanti arabi portarono dai loro viaggi in Africa dei chicchi scuri da cui traevano una bevanda eccitante che chiamavano qahwa. Da qui alla parola turca kahve e all’italiano caffè il passo è stato breve. Ma c’è chi sostiene che il nome in realtà derivi da Caffa, regione dell’Etiopia dove la pianta del caffè cresce naturalmente. Il paese dove si consuma più caffè è la Finlandia, con 12 kg l’anno pro-capite. Mentre quello dove se ne consuma meno è Portorico, con 400 grammi di caffè a testa. La media di consumo mondiale è di 1,3 kg all’anno per persona. Sebbene 6 miliardi di espressi consumati in un anno, un volume d’affari di 6,6 miliardi di euro e un consumo di 47 milioni di chilogrammi di miscela, l’Italia è solo dodicesima in classifica, con 5,9 kg di caffè pro-capite. Ecco un intero post dedicato a questa miracolosa bevanda per raccontare le sue origini, ma, forse, questi dati spiegano perché il nostro Paese non riesce proprio a svegliarsi

Per una cucina pratica e in stile

Siete alla ricerca di un prodotto che vi permette di portare in tavole salse per aperitivi, condimenti per ii vostri piati, deliziose varietà di miele per i formaggi? L’antipastiera 3 vaschette con manico linea Susy è quello che fa al caso vostro! Interamente in ceramica, è provvista di un manico centrale in legno, che vi permetterà di spostarla e collocarla in tavola in maniera facile e comoda. Le sue tre vaschette potranno essere riempite con gustose salse per antipasti, sfiziosi salatini per i vostri aperitivi, o per delle creme aromatizzate  per i vostri biscotti… insomma tutto quello che vorrete per rendere pranzi, cene e aperitivi sempre più fantasiosi Acquistala direttamente nel nostro  punto vendita o sul nostro sito www.ferrinigit.it

 

 

L’albero di Natale

8 Dicembre il giorno che dà ufficialmente il via alle feste Natalizie Il giorno in cui gran parte delle famiglie allestiscono il simbolo per eccellenza del Natale …l’albero di Natale Il primo passo da compiere è la scelta tra un albero di Natale naturale e artificiale. È una decisione importante che deve sempre essere dettata dal gusto, dall’ispirazione e dallo stile della vostra casa, con un occhio alla spesa: gli alberi di Natale naturali sono decisamente più suggestivi e rispettano la tradizione delle origini, ma comportano anche dei costi e una indispensabile cura maggiore, senza considerare l’impatto sull’ambiente; gli alberi di Natale artificiali, a scapito di un immagine meno naturale e originale, hanno il vantaggio di essere utilizzabili per diversi anni, senza sporcare e soprattutto senza intaccare il verde nel mondo. Compiuto il primo passo, inizia il vero divertimento. Innanzitutto scegliete la posizione preferita in cui collocare l’albero, in un punto in cui sia ben visibile. Se possibile, ricavate uno spazio vicino a una finestra, per creare dei suggestivi giochi di luce, rendendo l’abete parzialmente visibile all’esterno in modo da suscitare la curiosità dei passanti e poi date spazio alla vostra creatività rendendo questo simbolo il protagonista della magia del Natale ….