Il tè verde

A volte basta un caffè di troppo per ritrovarsi a passare una notte in bianco, il che non fa certo bene alla performance mentale. Anziché esagerare con la caffeina, un’ottima alternativa può essere il verde. Questa bevanda ormai di uso comune, oltre ad essere leggera e gustosa, è indicata sia come tonico cerebrale che come diuretico nonché facilitante della digestione. Il verde aiuta a ridurre lo stress, beneficio indispensabile quando si deve affrontare una lunga giornata di lavoro e quindi ottimo sostituto del caffè, oltre ad essere ricco di antiossidanti in base alla varietà di tè.

Eleganti contenitori

Una varietà di scatole per bottiglie dal gusto esclusivo, per custodire i prodotti pregiati della terra come il vino, l’olio, la grappa ed i liquori. Custodie in cartone realizzate nel medesimo materiale teso oppure ondulato. Soluzioni in verticale e orizzontale, pensate per proteggere la bottiglia durante il trasporto, ma ideali anche la sua esposizione, o per portare a una cena a casa di amici Eleganti nelle loro molteplici goffrature, hanno un gusto contemporaneo per un’esperienza di packaging unica e in gran parte rigorosamente Made in Italy. Acquistale  da  www.ferrinigift.it

 

Un cesto 4 stagioni

Un utile cesto per le 4 stagioni importante e al tempo stesso semplice nelle linee si adatta perfettamente a svariate funzioni e direzioni: se avete una piscina, si trasforma in utile cesto porta-teli da mettere a bordo vasca, in camera o nella zona lavanderia diventa un utile cesto per contenere panni sporchi, nelle camere dei bimbi può contenere tranquillamente i vari giocattoli, accanto al vostro camino potrà contenere la legna da ardere anche se a pezzi grandi… e questi sono solo alcuni esempi! Interamente in vimini, l’intreccio della fibra naturale gli conferisce al tempo stesso resistenza e leggerezza.

Pomodori conservati

È possibile conservare pomodorini e pomodori di piccola taglia al naturale, cioè facendo semplicemente ricorso ad acqua bollente con aggiunta di sale. Sarà necessario, prima di procedere, procurarsi dei barattoli con tappi a chiusura ermetica piuttosto grandi, in modo che possano contenere la quantità di pomodori desiderata. Sia i barattoli che i coperchi dovranno essere sterilizzati in acqua bollente. Portateli ad ebollizione ricoprendoli interamente d’acqua all’interno di una pentola capiente, estraeteli ed asciugateli soltanto quando si saranno raffreddati. Quindi lavate ed asciugate molto bene i pomodori e disponeteli nei barattoli premendoli l’uno contro l’altro. Prima di trasferire i pomodori nei barattoli, si consiglia di praticare un forellino con un ago da cucito sterilizzato in corrispondenza del punto in cui si trovava il picciolo. Versate in ogni barattolo dell’acqua bollente, calcolando di aggiungere un cucchiaio di sale grosso ogni 500 ml d’acqua. I barattoli dei pomodori andranno chiusi immediatamente e sterilizzati facendoli bollire per 20 minuti all’interno di una pentola in modo che l’acqua li copra fino al punto in cui i pomodori sono presenti. Si conservano in dispensa per almeno sei mesi.

Decorazioni in tema mare

Un tocco di classe nella vostra casa al mare: una decorazione a tema mare donerà al vostro ambiente   una suggestiva atmosfera marittima. Semplice e delicata,questa barchetta è adatta in una casa a stile rustico e vintage. Arredare la casa al mare in modo originale fantasioso e creativo. La scelta dei colori, dei mobili e degli accessori e complementi d’arredo ispirati al mondo “marino” è importantissima. Un tocco di classe nella vostra casa al mare: questa decorazione a tema mare donerà al vostro ambiente  una suggestiva atmosfera marittima. Semplice e delicata,questa barchetta è adatta anche in una casa a stile rustico e vintage

Bambola In Stoffa Da Appendere Porta Sacchetti

Un valido prodotto che è sia utile che grazioso!

La bambola in stoffa da appendere porta sacchetti è un pratico contenitore per la vostra casa e la vostra cucina! Non avrete più il fastidioso problema di tutti quei sacchetti in giro, senza sapere come metterli. Grazie a questa bambola avrete tutte le vostre borse e sacchetti  a portata di mano ma raccolte e in perfetto ordine

Le uova questo prezioso alimento

Oggi vi parliamo di uno degli alimenti che non devono mai venire meno nella dieta delle persone: le uova. Non solo sono un alimento estremamente nutriente, ma anche utile ed importante per le sue proprietà. Grazie alla presenza della colina, aminoacido utile per il sistema epatico di cui sono ricche, le uova stimolano la secrezione della bile e, legandosi ai fosfolipidi, aiutano a prevenire l’ossidazione e l’accumulo dei grassi nel fegato. Sulla quantità di uova da consumare ogni settimana, il dibattito tra i pro ed i contro è sempre molto acceso. Essendo un alimento con poche calorie e molte proteine, è molto indicato per chi segue una dieta ipocalorica e se ne possono consumare tranquillamente 5 unità la settimana. Occorre quindi sfatare il mito dell’aumento del colesterolo causato dalle uova. È vero che l’uovo contiene colesterolo, ma è anche vero che questo alimento non ha la capacità di accrescere i livelli di colesterolo nel sangue, cosa che invece avviene con l’assunzione di grassi saturi contenuti ad esempio nelle merendine. Le uova come sappiamo, possono essere cucinate in svariati modi:tegamino, sode, strapazzate, in camicia Per avere un ottimo risultato durante l’ebollizione, quando si desidera prepararle sode, occorre fare molta attenzione a che non si aprano e possa fuoriuscire l’albume. Quello che va sempre fatto è semplice ed assai utile. Occorre salare bene l’acqua per aumentarne la pressione ed ottenere così una cottura perfetta!  Molto importante è anche il controllo puntuale della scadenza, cosa non sempre facile da stabilire. Secondo il regolamento della Unione Europea, il periodo entro il quale le uova vanno consumate, è di 28 giorni dopo la deposizione. Non sempre si può essere così precisi, e così suggeriamo un metodo infallibile per controllare lo stato di freschezza delle uova. Basta tuffare l’uovo in un bicchiere d’acqua. Se affonda è perfetto, mentre se tende a galleggiare è sicuramente da evitare. Sempre legato al fattore freschezza un altro importante indicatore riguarda la difficoltà a sgusciarle. Più un uova è fresco e più difficile risulterà sgusciarlo!I due consigli più utili, ma sempre validi, sono quello di immergere l’uovo in acqua fredda, lasciarlo per qualche minuto e poi sgusciarlo senza problemi. Meglio ancora è bollire le uova con anticipo e poi lasciarle qualche ora in frigo. Conoscevate queste facili accortezze? Siete golosi di uova? Condividete e mandateci i vostri preziosi suggerimenti.

Il caffè freddo….non è raffreddato…

Quello che a volte hai bevuto non era caffè freddo, era solo caffè raffreddato – e se non ti è mai piaciuto, ecco il motivo. In Italia, patria della moka e dell’espresso, il caffè freddo (o presunto tale) spesso è caffè raffreddato a temperatura ambiente e poi in frigorifero, magari per ore. La stragrande maggioranza lo fa così, e il risultato è sicuramente una temperatura piacevole, ma non il gusto lascia molto a desiderare. Il caffè una volta pronto ha una vita brevissima: dopo pochi minuti a contatto con l’ossigeno perde gran parte degli aromi, ma nel tempo peggiora anche ulteriormente. I chicchi di caffè contengono degli olii che degradano nel tempo: più lentamente quando il chicco è intero, velocemente una volta che viene macinato, velocissimamente quando il caffè viene estratto e lasciato aspettare, sviluppando via via aromi di rancido. Per fare un buon caffè freddo bisogna agire in velocità, versando o erogando il caffè appena pronto, direttamente sul ghiaccio. Che sia moka, espresso o capsula, la miscela per il caffè freddo deve essere diversa.. Una grana più grossolana di caffè permette agli aromi di rimanere imprigionati nella bevanda, una volta a contatto con il ghiaccio, solo così vi potrete bere di un ottimo caffè freddo

Presta attenzione al bagno

Per i tuoi ospiti, lo stato in cui si presenta il tuo bagno, può fare la differenza tra il voler tornare e fermarsi di nuovo la prossima volta. Piastrelle sporche, una tenda della doccia non proprio immacolata, macchie d’acqua sui rubinetti e asciugamani poco soffici possono far sembrare la casa trascurata. Tira fuori gli asciugamani puliti e dai colori caldi, assicurati che vi sia sufficiente sapone per le mani colloca i panni sporchi dentro il cesto della biancheria pulisci tutto e tieni in ordine i tuoi ospiti non potranno far a meno di notare la tua precisione e attenzione…www.ferrinigift.it