Lanterne…

I  modelli di lanterne sono sostanzialmente due: il tipo più conosciuto, ovvero quello che presenta un piccolo lumino al suo interno, e un secondo tipo illuminato da candele più grandi. Le lanterne hanno una struttura compatta, soprattutto i modelli da esterno, con una base e una “gabbia” realizzata in materiali resistenti al calore. Tra questi, il vetro delle lanterne riflette la luce delle candele creando affascinanti effetti e giochi di luce sulla parete o sugli altri mobili. Appoggiale per terra o sul tavolino da salotto ma anche su un mobile, oppure collocatele nel vostro giardino. Le lanterne da tavolo e le lanterne da esterno creano magiche atmosfere, perfette per creare un piccolo angolo accogliente, in base allo stile che avete scelto per il vostro spazio interno o esterno. Visitate il nostro sito www.ferrinigift.it e trovate subito le vostre lanterne preferite!

Piccoli dolcetti irresistibili

Se sull’altra riva del Mediterraneo la parola “dolcezza” fa rima con “loukoum“, il dolcetto popolare in Medio Oriente fatto con miele, mandorle e acqua di rose, sulle sponde dello Stivale è il confetto la ghiottoneria più amata da grandi e piccini: ogni occasione è buona per mangiarne uno, due, tre, quattro, cinque… Croccante e goloso a manciate, racchiude il sapore della festa e la dolcezza dei momenti felici dentro un cuore di mandorla e un guscio di zucchero bianco. Una tendenza sempre più diffusa è quella di chiudere un banchetto nuziale con l’organizzazione di un tavolo per la distribuzione dei confetti. Sarà il trionfo del palato, l’ultima dolce attenzione ai vostri ospiti prima dei saluti. Il modo ideale di proporre una confettata è allestire un tavolo con contenitori di forme diverse: vetro, cristallo, plexiglas, sacchetti in stoffa o iuta. Basterà lasciarsi guidare nella scelta, dallo stile e dai colori che sono stati usati per tutta l’organizzazione del matrimonio. Ogni contenitore avrà all’interno un gusto diverso, segnalato da un apposito cartellino. Sullo stesso tavolo verranno poi posizionati i contenitori che gli ospiti riempiranno con i confetti di loro gradimento. Oggi esistono tantissime varietà di confetti. Sbizzarritevi nella scelta dei gusti, con base alcolica e quelli al gusto di caffè o cappuccino o, ancora, frutti di bosco e cocco. Oltre ormai ai classici che sono: cioccolato al latte, fondente, bianco, gianduia, crema chantilly, zuppa inglese, nocciola, cannella. E se non avete matrimoni, comunioni o battesimi da festeggiare portateli comunque in tavola…nessuno resisterà a questa bontà

Aperitivi e dessert di fiori e frutta

Una croccante frittura di fiori eduli in pastella, da sgranocchiare sorseggiando un freschissimo cocktail a base di frutta con tutto il twist dello zenzero.. magari a bordo piscina in giardino oppure distesi su un amaca a farsi dondolare dalla brezza di primavera.. perché no un ottima idea I fiori commestibili, spesso costituiscono un elemento decorativo in piatti raffinati, ma talvolta sono ottimi per una versione street food e molto pop.Una raccomandazione: i fiori commestibili non sono quelli che si comprano dal fioraio, ma si trovano già puliti e selezionati in comode vaschette, nei mercati e supermercati più riforniti, o nelle erboristerie, a patto che non siamo dei conoscitori appassionati o si decida di coltivarne  con qualche accortezza anche sul vostro balcone o nel vostro giardino sono tra l’altro semplicissimi. Basta scegliere tra le molte varietà commestibili rose, gardenie, garofani, glicine, acacia, lavanda e coltivarli al naturale, senza trattarli con pesticidi o fertilizzanti chimici; si colgono al mattino, appena evapora la rugiada e maggiore è il loro contenuto d’acqua, si friggono con le più svariate pastelle e sono buonissimi da mangiare, potrete anche stupire i vostri ospiti nel caso vogliate condividere queste squisitezze finendo il pasto con della frutta fritta in pastella caramellata si tratta di pezzi di frutta passati in una pastella leggera e spumosa, fritti e poi intinti in un goloso caramello bruno.Potete preparare la frutta fritta caramellata con la frutta che preferite, meglio se di stagione: noi abbiamo utilizzato mele, pere e banane.La frutta fritta in pastella caramellata può essere uno dei finger-food che andranno ad arricchire i buffet delle vostre feste.

Aperitivi sfiziosi

Se siete a caccia di idee per aperitivi sfiziosi possiamo darvi qualche suggerimento. Con le giuste ricette il vostro aperitivo si trasformerà in un momento di gustoso benessere. Un aperitivo dietetico è perfetto sia per accompagnare antipasti che per “stuzzicare” con amici e parenti, inoltre, con le giuste idee è possibile proporre aperitivi come ottime merende per ragazzi. Le idee per Aperitivi, iniziamo dalle cose semplici Vi piacciono le bruschette? Scommetto di sì! Sono facili da preparare e anche gustose. Basterà tostare un po’ di pane, meglio se di qualche giorno, e coprirlo con ingredienti sani, per esempio aglio, origano e olio, pomodoro e rucola, melanzane arrostite e formaggio.Gli aperitivi non sono solo snack, patatine e salatini. Un’alternativa sana al classico aperitivo da bar è dato da verdure cucinate con fare sapiente non vi va di rinunciare alla patatine e agli altri snack del classico aperitivo? Poco male! Preparate le patatine chips al forno, ottime anche da servire come merenda per i ragazzi. Proprio come le patatine chips, al forno, potete preparare le zucchine! Il risultato è ottimo: sono quelle mostrate nella foto in alto! Il segreto per renderle croccanti è tagliarle in modo sottile e controllare costantemente la cottura per non farle bruciare. Potrete anche  consumarle con qualche quadratino di formaggio spalmabile tipo philadelphia. Sapete che 100 grammi di gamberi hanno solo 80 calorie? Basterà bollirli e servirli con una qualsiasi salsina a basso tenore calorico. Così come i gamberi anche la fesa di tacchino è alleata degli aperitivi ipocalorici, chiaramente accompagnata da salse gustose. Il tutto diverrà un successo se presentato in taglieri di legno o pancali di legno che daranno un tocco di originalità e fantasia

Soluzioni gradevoli

Ogni volta che organizzate un rinfresco, che sia per una festa di compleanno piuttosto che per un matrimonio o per una comunione occorrerebbero mille bicchieri, in particolar modo se siete all’aperto, magari in un giardino, capita spesso di lasciare il bicchiere poggiato a destra e sinistra e non ritrovarlo più…. ecco una soluzione divertente che lascerà i vostri ospiti a bocca aperta per la ricercatezza e l’eleganza ma soprattutto per il pensiero dolce e carino che potranno anche portarsi a casa. Farlo è semplice perché basterà avere qualche tappo di sughero e ritagliare con un coltello una piccola parte, fate tante fettine quanti sono i bicchieri che avrete in tavola, o se si stratta di un rinfresco per ogni invitato Attrezzatevi poi con laccetti di raso e inchiostro e incidete sopra le iniziali del nome, a voi la scelta del colore: verde, rosso, nero vanno entrambi bene.
Legatelo con un laccetto intorno al bicchiere in tavola o sul banco del buffet e fate questa operazione per tutti i bicchieri e quindi per tutti gli ospiti, così che ognuno per tutta la festa saprà quale è il suo bicchiere e si evitano sprechi inutili. Sarà bello che quando la vostra amica Sara e il vostro amico Alessio si siederanno troveranno la sua iniziale sul bicchiere e se vorranno lo potranno portare a casa e conservare come piacevole ricordo della vostra serata. Un dolce pensiero per rendere speciale la tavola, gli ospiti apprezzeranno e per voi sarà semplicissimo comporre questa soluzione.

 

Confettata fai da te

Magari hai necessità di risparmiare oppure semplicemente preferisci conferire un tuo tocco personale ai momenti importanti della vita. Qualunque sia la ragione, crediamo che ti possano essere utili alcune indicazioni nel caso volessi cimentarti con la preparazione dei confetti per un matrimonio, un battesimo, una festa di laurea o un’altra occasione speciale. La confettata è uno dei momenti più gratificanti di un ricevimento di nozze. Ed è anche uno dei più attesi dagli invitati. È intesa a soddisfare l’occhio e la gola di adulti e bambini, dobbiamo scegliere attentamente i confetti, e cercare di creare un insieme che vada d’accordo col tono generale della festa Dove mettere il tavolo? Di solito la tavola per la confettata viene collocata all’ingresso o all’uscita del luogo scelto per il ricevimento, e si trova accanto all’angolo bomboniere, dal quale tuttavia dev’essere separato. Non è una scelta casuale: se abbiamo optato per bomboniere particolari, per esempio delle candele, che ultimamente sono piuttosto diffuse, così facendo i nostri confetti fai da te non entreranno in contrasto, in termini di colori, temi, decorazioni. Come mettere in scena una perfetta confettata fai da te? Scegliamo vasi e contenitori di diverse forme e misure: sacchettini in organza, pizzo o stoffa  o vasi, boule o alzate in vetro di grande effetto  Potremo poi arricchire l’atmosfera della nostra confettata con fiori o biscotti e impreziosire il tutto con portagioie, perle e perline o cestini.