Attenzione alle multe

Con la sua strada scavata nella roccia, le curve e le discese a strapiombo verso il mare, con una vista mozzafiato la Costiera Amalfitana è diventata una destinazione iconica per i viaggi. Un po’ troppo iconica, forse, perché in questi giorni è diventata virale per il suo traffico e le multe. Negli ultimi anni infatti i turisti sono raddoppiati, cosi come le persone che tentano di parcheggiare in aree già affollatissime. Il numero crescente di veicoli di grandi dimensioni, pieni di turisti sulla strada che a volte è a corsia singola con curve strette sta aggravando la situazione. Ma le cose potrebbero migliorare con le nuove regole introdotte. È stato lanciato un sistema di targa alternative, il che significa che le auto possono accedere al famoso tratto tra Vietri sul Mare e Positano solo a giorni alterni, durante le ore di punta in alta stagione. Per chi non rispetta queste regole, sono previste multe molto salate.

Costiera Amalfitana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...