Come riciclare vecchie tazze e tazzine

Una delle idee più belle e creative è il mosaico. Potete realizzarlo mettendo insieme vari pezzi di tazze rotte o frammenti di bicchieri di vari colori. Per questa piccola opera d’arte partite da una base di legno o di cartone, su cui incollare i cocci. Si consiglia di utilizzare le parti piatte così da poterle incollare meglio sulla superficie con una super colla. Il risultato finale sarà un quadretto ricco di colori e originalità da appendere alle pareti o da appoggiare su un mobile come ornamento. Per impreziosire i vostri ricordi, prendete un portafoto classico con una base di legno o di plastica e rivestitela. Sono perfetti i frammenti di tazze piccole o con la superficie di più colori. Cercate sempre di recuperare i cocci nella parte piatta in modo da poterli inserire al meglio. Se avete un portafoto rotondo potete recuperare i frammenti dei bordi delle tazze per sfruttare la parte concava. Per renderlo ancora più originale alternate due lati con i frammenti di tazze e due lati con dei bottoni colorati. Se i frammenti sono molto grossi e spessi, non rompeteli! Potete creare degli splendidi acchiappasogni da appendere in giardino o nel balcone. Oppure attaccarle ad un pannello per creare dei simpatici portafiori.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...