Sognare sotto le stelle

Sognare è lecito, e farlo nella notte di San Lorenzo lo è ancora di più. Uno studio rivela le donne italiane fantasticano di baciare sotto le scie delle stelle cadenti attori star del cinema e calciatori. Finalmente la notte dei desideri è arrivata. Attenzione però: la data classica, quella del 10 di agosto, non è affatto quella in cui si verificherà il picco di stelle cadenti. Se sei un appassionato della annuale pioggia di meteore Perseidi e non vedi l’ora di domandare a ciascuna stella qualcosa, allora non ti resta che cercare di capire qual è il periodo di San Lorenzo e quando si vedono più stelle cadenti quest’anno! Certo, gli affezionati di questa ricorrenza non rimarranno delusi ad osservare il cielo proprio nella notte di San Lorenzo ma anche questa volta gli esperti hanno dato la loro parola che solo i più pazienti potranno ammirare una vera e propria pioggia di stelle candenti e quindi di desideri! Il picco quest’anno il momento migliore, sarà la notte del 12 agosto fino alle prime luci dell’alba del 13, con una media di circa un centinaio di scie luminose osservabili ad occhio nudo ogni ora. Sarà questo il momento in cui una pioggia di meteore riempirà il cielo di code luminose, quelle che dalla Terra percepiamo e chiamiamo stelle cadenti. Pertanto già da stasera distesi in riva al mare o su di un lettino o un amaca in giardino potremmo godere di questo meraviglioso spettacolo che ci farà perdere qualche ora di sonno ma ci farà sperare che i nostri desideri…si avverino.

Un pensiero su “Sognare sotto le stelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...