Mangiare senza glutine fa dimagrire?

Non sono poche le persone che scelgono la pasta senza glutine, il pane preparato con farine gluten free e persino biscotti e merendine adatti ai celiaci con la convinzione che siano meno calorici rispetto a quelli tradizionali. In realtà è forse vero il contrario: questi alimenti sono preparati di solito con farine con un indice glicemico più alto per esempio quella di mais o riso di quella di frumento, nonché un quantitativo di grassi maggiori per motivi legati alla preparazione degli impasti. Se un dimagrimento c’è, avviene per lo più per la totale eliminazione di pasta, pane, biscotti e panificati in generale, ma è compensato da un aumento di peso nel momento stesso in cui questi alimenti vengono reintrodotti nella dieta. Naturalmente se si segue un regime alimentare corretto e bilanciato, questo effetto collaterale non sussiste, ma il tutto va controllato assieme ad un esperto del settore alimentare

a gluten free breads on wood background

W le bruschette !!

Applauso alle bruschette… così varie e facili da preparare, sono sempre una bontà! Dalla più semplice e tradizionale con pomodorini, mozzarella e olive a quella più raffinata con salmone o più alternativa per il brunch con uova e avocado, la regola è sempre la stessa: basta prendere una fetta di buon pane casereccio e condirla con i vostri ingredienti preferiti per ottenere uno spuntino appetitoso per ogni momento della giornata. Oggi abbiamo pensato a una ricetta vegetariana da provare per l’aperitivo o per una cena in piedi: la bruschetta con burrata e verdure! Invitante già al primo sguardo grazie al contrasto di colori delle verdurine di stagione: fave, carote e ravanelli. Vi conquisterà definitivamente all’assaggio con la cremosità della burrata che avvolge tutti gli elementi in una stretta accattivante. L’olio profumato al basilico renderà ogni morso ancora più fresco e sfizioso e le bruschette con burrata e verdure svaniranno in men che non si dica!