Ad ognuno il suo……. cuore….

Ci sono segni di riconoscimento che riescono ad esprimere l’amore meglio di altri. E’ il caso dei cuori da appendere, simpatici complementi che possono aiutare ogni padrona di casa a creare un ambiente più amabile in vista di un’occasione speciale o, magari, rendere un arredo tradizionale leggermente più tenero.  I cuori da appendere inoltre sono decorazioni che negli ultimi tempi si scorgono sempre più alle finestre e porte delle case, come originali portachiavi o come gingilli da appendere ai lettini dei più piccoli. Questo perché sempre più donne, che conoscono bene  le tendenze che cambiano vogliono essere anche  donne romantiche alla ricerca di dolcezza. In legno, tessuto oppure vetro i cuori da appendere soddisfano i gusti di tutti e decorano con un soffio di delicatezza rendendo armoniosa la propria casa. Scoprili da www.ferrinigift.it

La carta dell’uovo di Pasqua suggerimenti e idee

Molto colorata, la carta argentata delle uova di Pasqua, a causa della sua composizione mista, il più delle volte non è riciclabile. Gli incarti delle uova di cioccolato possono però avere una nuova vita e un nuovo uso grazie al riciclo creativo. Ecco con un pò di creatività come riutilizzare la carta delle uova di pasqua Per cominciare, un’idea molto semplice è quella di riutilizzare l’involucro colorato delle uova di Pasqua per impacchettare i doni da destinare ad amici e parenti. Con un pizzico di fantasia, la carta regalo può trasformarsi inoltre in una bustina in cui inserire gli ovetti di Pasqua da regalare ai più piccoli. In alternativa conservate la carta per le decorazioni natalizie. Divertitevi insieme ai bambini a costruire un aquilone, vi basterà procurarvi alcuni semplici materiali e cercare qualche  video-tutorial pubblicati su Youtube. E che ne dite di un originale segnalibro? Basta ritagliare un cartoncino ed incollarvi sopra l’incarto delle uova di Pasqua. Inoltre se i vostri bimbi vanno a scuola un’idea potrebbe essere quella di foderare i loro libri con l’incarto delle uova di Pasqua: eviterete così che si rovinino e, allo stesso tempo, avrete trovato un modo per personalizzare i loro testi scolastici in maniera originale e low cost. Conservate la carta colorata che avvolgeva le uova di Pasqua e riutilizzatela per realizzare i festoni e le bandierine per la festa di compleanno dei bambini. Ma potrete anche riutilizzare l’incarto delle uova di Pasqua per rivestire i cassetti in cui riporre maglioni e vestiti: un modo per decorare l’interno dei mobili, soprattutto se vecchi, ed evitare che si rovinino se nuovi. Stessa cosa per i muri di casa: provate a decorarli con la tecnica del decoupage utilizzando proprio l’incarto delle uova di Pasqua. Infine in giardino Riutilizzate l’incarto delle uova per foderare i vasi delle piante: darete un tocco di colore al giardino o al balcone e non solo. La carta delle uova di Pasqua può trasformarsi anche in un utile spaventapasseri: tagliate l’incarto a striscioline da posizionare accanto alle piantine da custodire. La carta argentata che ricopre le uova di cioccolata non può essere avviata alla raccolta differenziata della carta, deve essere invece gettata nell’ indifferenziata. Uno spreco dal momento che possiamo riutilizzarla in tanti modo diversi.