Sconfiggere la muffa da armadi e cassetti

Con l’arrivo della primavera dovremmo avere meno problemi di muffa all’interno delle nostre case, potendo areare più frequentemente le nostre stanze. Ma per togliere quella che ormai c’è dobbiamo cercare qualche soluzione, iniziate con ,lo svuotate tutto quello che avete dentro armadi e cassetti, togliete carte e rivestimenti. Preparate in una ciotolina una soluzione a base di una parte di acqua e una di aceto di mele. mescolare e trasferire il tutto in una bottiglietta dotata di erogatore spray. Agitate molto bene per amalgamare gli ingredienti. Spruzzate la soluzione in tutti gli armadi e cassetti, insistendo nelle zone maggiormente colpite dalla muffa. Prima di richiudere i mobili, o le cassettiere, dopo aver passato un panno pulito, aspettate che l’interno si sia asciugato.Cambiate i rivestimenti interni, sistemando della carta pulita e meglio se plastificata, in modo che assorba meno umidità. Mettete negli angoli dei cassetti e nel fondo degli armadi alcuni chiodi di garofano e una manciata di pepe nero, che hanno la particolarità di assorbire l’umidità e quindi di prevenire la formazione della fastidiosa muffa. Fate respirare i vostri armadi e le vostre cassettiere lasciandole aperte, e aprendo tutte le finestre della stanza. Non c’è niente di meglio della semplice aria pulita e della luce solare per eliminare e prevenire la formazione della muffa.

Operazione cattivi odori zero.

Quante volte ti è capitato di “sentire l’odore di casa” anche a distanza? L’odore di casa è unico e caratterizzante, ha il magico potere di richiamare subito alla mente immagini, ricordi e sensazioni. Ma cosa fare se gli odori in casa diventano sgradevoli? A volte i cattivi odori possono infestare intere aree della casa, come l’armadio, il baule, la  scarpiera, la cucina, la camera da letto. La formazione di odori sgradevoli può avere diverse cause. Vediamo insieme quali sono le più diffuse e i metodi più pratici per eliminarli.  Se hai appena acquistato dei mobili e vuoi eliminare l’odore di nuovo, ripassa il loro interno con una spugna umida di acqua e aceto diluite in parti uguali. Lascia asciugare, e inserisci alcuni gessetti profumati.Vuoi riutilizzare una vecchia credenza, che tenevi in cantina? Elimina la puzza di muffa facendo bollire del latte e lasciandolo raffreddare all’interno della credenza. Per contrastare la formazione dei cattivi odori negli armadi causati dall’umidità, procurati un deumidificatoreIn commercio trovi anche i prodotti specifici quali deodoranti spray, diffusori e gel che ti aiutano a mantenere i cassetti e gli ambienti privi di odori sgradevoliOperazione_odori_zero

Cassettiere

Come suggerisce il nome, la particolarità di una cassettiera è per l’appunto il vantaggio di avere tanti cassetti a disposizione. A differenza di altri mobili, la cassettiera offre moltissimo spazio per riporre gli oggetti che vogliamo mettere in ordine e poter trovare subito non appena li cerchiamo. Ho acquistato questa per  il numero di cassetti disponibili che mi aiuterà a mantenere tutto in ordine in uno spazio ristretto003281 Cassettiera 4 cassetti stretta naturale CAS4SN

Profumazioni….

Prendersi, cura della propria casa è importante e tenerla pulita e in ordine è un po’ l’ossessione di molte persone, soprattutto delle donne che, attraverso vari prodotti per la pulizia la tengono in perfetto ordine. La amano e accudiscono come fosse loro figlia.
La nostra casa ha bisogno di ordine, accoglienza, colore, versatilità, praticità e profumo, il profumo può costituire un elemento molto importante in ogni ambiente domestico in cui si soggiorna, dal salone, alle stanze da letto, fino in bagno e in cucina, per questo sono presenti in commercio numerosi tipi di deodoranti di vario genere con cui profumare ogni singolo spazio anche all’interno di mobili ed armadi.33363